Non ti stiamo insegnando nulla: una tazza di caffè o tè contiene un grande quantità d’acqua! Quindi è molto importante utilizzare acqua di qualità quando prepari la tua pausa caffè in azienda, e anche a casa. Vediamo insieme come ottenere una buona tazzina della tua bevanda preferita per la pausa.

Prendi una buona tazza di caffè

Quando pensiamo ad un buon caffè, scegliamo con cura la nostra macchina, il nostro caffè, in grani o capsule che sia, in base ai nostri gusti ma troppo spesso tendiamo a trascurare l’acqua, utilizzando sistematicamente quella del rubinetto.

Eppure l’ acqua è molto importante nella preparazione di una tazza di caffè o di tè. Deve avere diverse caratteristiche, caratteristiche che non tutte le acque casalinghe possiedono:

  • deve essere fresca
  • non contenere troppo cloro
  • né calcare e quindi non essere troppo “dura” (tra 3 e 6) .

La qualità della nostra acqua determina il gusto del nostro espresso o del nostro tè. Deve inoltre essere in grado di proteggere la nostra macchina da fenomeni di incrostazione e corrosione, o almeno non farli precipitare. Le macchine di fascia alta, come le macchine Lavazza Firma che ti proponiamo, richiedono un’attenzione speciale per mantenere tutte le loro capacità.

Le qualità dell’acqua buona

Freschezza
Ricordati di cambiare ogni giorno l’acqua nel tuo serbatoio. Non c’è niente di peggio dell’acqua stagnante.

Cloro
La maggior parte dell’acqua del rubinetto contiene cloro necessario per tenere sotto controllo la carica batterica. Ma sfortunatamente, a seconda del contenuto della tua acqua, il sapore sgradevole del cloro può finire nel tuo caffè. Se la tua acqua è troppo clorata, ti consigliamo di utilizzare acqua minerale in bottiglia con il gusto più neutro possibile.

Calcare e durezza
Il calcare è il grande nemico delle macchine. L’acqua dura genera un deposito biancastro che finisce per danneggiare le funzioni vitali della tua macchina. Il fenomeno è accentuato dal fatto che la resistenza della tua caffettiera si surriscalda. L’acqua è quindi un’acqua dura, carica di minerali come calcio e magnesio.
Più la tua acqua è “dura”, più è ricca di calcare e quindi potenzialmente dannosa per la tua macchina espresso.

Cosa puoi fare se la tua acqua del rubinetto è troppo dura

Filtro anticalcare BRITA AquaAroma CremaPuoi ridurre la durezza dell’acqua filtrandola, ad esempio utilizzando filtri anticalcare come Brita  che ti permettono di ottenere una migliore qualità e un gusto migliore del tuo caffè che potrà sviluppare al meglio i suoi aromi. Inoltre, utilizzando dei filtri, allungherai la vita delle tua macchina da caffè, dato che il calcare e le incrostazioni, sono la principale causa di guasti nelle macchine da caffè.

Puoi usare acqua minerale in bottiglia. Se desideri preparare il tuo caffè con acqua di sorgente o minerale, ti consigliamo di scegliere una marca a bassa mineralizzazione come quelle che vengono utilizzate per i bambini.