CONDIZIONI D’USO DEL SITO 

 

Le presenti condizioni di utilizzo sono valide per il sito www.lfshop.it, di esclusiva proprietà della società PAUSA CAFFÈ S.R.L. (C.F. 05526310965 – P.IVA 05526310965), con sede legale in Desio (MB – 20033), alla Via Arrigo Boito n. 11, iscritta al Registro delle Imprese di Milano Monza Brianza Lodi al N. 05526310965 con REA MB- 1829789 (capitale sociale € 50.000,00 interamente versato), di seguito denominata anche solo “Pausa Caffè”.

 

CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO

Il sito www.lfshop.it, di seguito anche solo “Sito”, è liberamente accessibile al pubblico e chiunque può navigare al suo interno senza obbligo alcuno. I soggetti che accedono al sito, di seguito denominati “Utenti”, accettano integralmente le presenti condizioni.

 

CONTENUTI DEL SITO

Gli Utenti sono autorizzati a scaricare, visualizzare o stampare contenuti del Sito per scopi esclusivamente personali e di natura non commerciale, con modalità tali da non arrecare alcun pregiudizio ai diritti di proprietà industriale ed intellettuale di Pausa Caffè o dei soggetti terzi titolari di diritti sui contenuti. I contenuti del Sito non potranno in nessun caso essere utilizzati per scopi diversi, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la loro distribuzione, modifica, riproduzione, trasmissione o diffusione, senza il preventivo consenso scritto da parte di Pausa Caffè e/o dei soggetti titolari di diritti sui contenuti.

Gli Utenti non sono autorizzati a creare link e collegamenti al Sito senza il preventivo consenso scritto da parte di Pausa Caffè.

Ogni nome, marchio o logo diverso da quelli riconducibili a Pausa Caffè S.r.l., è da considerarsi di proprietà della rispettiva azienda, ed è utilizzato solo a fine di informazione o promozione dei prodotti venduti sul Sito.

 

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

Pausa Caffè si riserva la facoltà di interrompere o sospendere qualsiasi servizio reso attraverso il Sito, in qualsiasi momento e senza assumere alcuna responsabilità o impegno di qualsiasi natura in relazione a predetta sospensione o interruzione dei servizi resi tramite il Sito.
Pausa Caffè non risponde dei contenuti di qualsiasi altro sito web che dovesse essere reso accessibile mediante link o collegamento multimediale presente nel Sito, fermo restando che detti collegamenti vengono forniti solamente al fine di consentire agli Utenti di accedere ad informazioni più complete relative ai prodotti e servizi forniti da Pausa Caffè.

Pausa Caffè non risponde dell’utilizzo improprio del Sito effettuato da parte dell’Utente né dell’utilizzo del Sito effettuato da soggetti non autorizzati che entrano in possesso delle credenziali di autenticazione dell’Utente.

 

DATI PERSONALI

La navigazione potrebbe implicare il conferimento di dati personali raccolti mediante l’utilizzo di cookies e/o mediante moduli presenti sul Sito. Maggiori informazioni sui dati raccolti sono reperibili all’interno dell’informativa privacy 

Qualora l’Utente compilasse i moduli per la richiesta di contatto e/o per la registrazione al Sito, questi si impegna ad inserire unicamente dati veritieri relativi alla sua persona e non riconducibili a terzi che non abbiano previamente autorizzato l’Utente all’inserimento.

In seguito alla registrazione, l’Utente si impegna a conservare le proprie credenziali di accesso senza comunicarle ad alcun soggetto terzo.

 

LEGGE APPLICABILE E CONTROVERSIE

Le presenti condizioni di utilizzo sono regolate dalla legge italiana.

Gli Utenti riconoscono e accettano l’esclusiva giurisdizione delle autorità della Repubblica Italiana e, in particolare, la competenza esclusiva del Foro di Monza per ogni controversia derivante dalle presenti condizioni di utilizzo.

 

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le presenti condizioni generali di vendita sono valide per il sito www.lfshop.it, di esclusiva proprietà della società PAUSA CAFFÈ S.R.L. (C.F. 05526310965 – P.IVA 05526310965), con sede legale in Via Brughetti n. 4/H 20813 Bovisio Masciago (MB), alla Via Arrigo Boito n. 11, iscritta al Registro delle Imprese di Milano MonzaBrianza Lodi al N. 05526310965 con REA MB- 1829789 (capitale sociale € 50.000,00 interamente versato), di seguito denominata anche solo “Pausa Caffè”.

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le persone fisiche o giuridiche, di seguito anche solo “Clienti”, che accedono al sito www.lfshop.it, di seguito anche solo “Sito”, al fine di effettuare un acquisto, accettano integralmente le presenti condizioni generali di vendita; in caso di acquisto di fornitura annuale in abbonamento, oppure in comodato d’uso o in prova gratuita, accettano integralmente altresì le relative condizioni speciali.

Nel caso in cui il Cliente sia una persona giuridica o un privato che agisce nell’ambito della propria attività professionale o d’impresa, di seguito anche solo “Professionista”, sono previste delle limitazioni rispetto al caso in cui il Cliente sia un privato che agisce per scopi estranei all’esercizio dell’impresa o della propria attività professionale, di seguito anche solo “Consumatore”.

La distinzione fra Professionista e Consumatore sarà operata sulla base della registrazione sul Sito e, rispettivamente, nei casi di inserimento di partita I.V.A. o di assenza di partita I.V.A.; in ogni caso, la compilazione del campo “Partita IVA” in fase di registrazione e/o di acquisto comporterà la decadenza da tutte le garanzie e da tutti i diritti riconosciuti esclusivamente al Consumatore.

 

ACQUISTO

I prodotti presenti sul Sito sono posti in vendita nella forma dell’offerta al pubblico, ai sensi dell’art. 1336 del Codice Civile.

L’acquisto è consentito ai Clienti che abbiano raggiunto la maggiore età per l’ordinamento di residenza, che non siano in una delle condizioni di incapacità a contrarre previste dall’ordinamento del Paese di residenza e che siano in possesso di un indirizzo email valido.

I prezzi indicati sul Sito sono comprensivi di I.V.A.; i costi di consegna sono calcolati in fase di conclusione dell’acquisto, e comunque non saranno superiori a 20,00 euro.

Per procedere all’acquisto, dopo aver aggiunto i prodotti al carrello, sarà necessario che il Cliente compili i dati per la spedizione e la fatturazione, con contestuale registrazione al Sito, indicando una destinazione di consegna sita all’interno del territorio italiano.

La procedura di acquisto si considera conclusa con il pagamento dell’ordine.

Una volta completata la procedura di acquisto, il sistema invierà al Cliente una e-mail di conferma dell’ordine e, nel caso in cui il pagamento non sia effettuato contestualmente all’ordine, una mail di attesa pagamento; una volta ricevuto il pagamento, il sistema invierà conferma della ricezione mediante email.

L’acquisto di capsule è consentito unicamente ai Clienti che abbiano già sottoscritto un pacchetto annuale in abbonamento ovvero che siano in possesso di una macchina Lavazza Firma in comodato d’uso.

Per ogni Cliente sarà consentito l’acquisto di un solo prodotto che includa l’invio di una macchina professionale Lavazza Firma, sia esso un pacchetto annuale in abbonamento, un comodato d’uso ovvero una prova gratuita.

 

ANNULLAMENTO

Pausa Caffè si riserva la facoltà di annullare e/o non dare seguito ad ordini che riportino dati incompleti, mancanti o manifestatamente non veritieri, riservandosi di contattare il Cliente per eventuali verifiche.

In caso di problematiche relative all’ordine, sarà cura di Pausa Caffè informare il Cliente telefonicamente o a mezzo email.

Pausa Caffè si riserva la facoltà di annullare e/o non dare seguito ad ordini effettuati da Clienti che, per il loro storico di ordini e/o per le concrete caratteristiche dell’ordine effettuato, non diano adeguate garanzie riguardo all’adempimento degli obblighi contrattuali.

Pausa Caffè annullerà automaticamente tutti gli ordini contenenti una macchina professionale Lavazza Firma effettuati da Clienti già in possesso di una macchina, sia ottenuta mediante acquisto, che sottoscrizione di un pacchetto annuale in abbonamento, ovvero adesione a prova gratuita o comodato d’uso.

Pausa Caffè annullerà automaticamente tutti gli ordini contenenti unicamente capsule effettuati da Clienti che non risultino in possesso di una macchina Lavazza Firma concessa da Pausa Caffè stessa mediante sottoscrizione di un pacchetto annuale in abbonamento ovvero adesione a prova gratuita o comodato d’uso

 

PAGAMENTO

Il pagamento dell’ordine potrà essere effettuato direttamente sul Sito mediante carta di credito su circuito Nexi, con PayPal, con bonifico bancario oppure in contrassegno.

Pausa Caffè si riserva la facoltà di attendere l’avvenuto accredito prima di procedere con la spedizione dell’ordine, salvo il caso di pagamento in contrassegno.

In nessun caso Pausa Caffè riceverà o tratterà i dati relativi alle modalità di pagamento utilizzate per pagare l’ordine sul Sito: tutti i dati saranno direttamente trattati e gestiti dalle società titolari dei gateway di pagamento utilizzati.

 

SPEDIZIONE E CONSEGNA

Una volta ricevuto il pagamento, l’ordine sarà posto in preparazione e il Cliente sarà contestualmente avvisato a mezzo email.

Tutti gli ordini vengono messi in lavorazione entro 72ore lavorative dalla ricezione del pagamento.

La consegna viene effettuata a mezzo di vettore (GLS, TNT, BRT) ovvero mediante incaricati di Pausa Caffè o della società E.D.A. s.a.s. di Mariotti Gino e Giampietro, entro 72ore lavorative dalla spedizione; in ogni caso, Pausa Caffè declina ogni responsabilità in merito a ritardi intercorsi tra il momento della spedizione e l’effettiva consegna, non avendo il controllo diretto del sistema di logistica.

Salvo che non sia stato diversamente previsto, la consegna si intende al piano strada in orario lavorativo.

Ai sensi dell’art. 63 del Codice del Consumo, qualsiasi danno all’imballaggio/confezione deve essere immediatamente contestato dal Cliente mediante l’apposizione di una riserva di controllo scritta sulla prova di avvenuta consegna. Resta inteso che, una volta firmato il documento di consegna senza alcuna contestazione, sarà preclusa al Cliente qualsiasi eccezione riguardo alle caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Nel caso in cui il vettore sia stato scelto dal Cliente al di fuori di quelli proposti in fase di acquisto, il rischio del danneggiamento e del perimento dei prodotti acquistati si trasferisce al Cliente già nel momento di consegna al vettore stesso, precludendo qualsiasi contestazione riguardo alle caratteristiche esteriori di quanto consegnato. In quest’ultimo caso, ogni contestazione dovrà essere mossa direttamente dal Cliente nei confronti del vettore.

Nel caso in cui l’ordine non dovesse essere consegnato per cause dipendenti dal Cliente (indirizzo errato, destinatario sempre assente, numero di telefono non corretto, etc.), o se il Cliente rifiutasse la consegna, le spese di spedizione saranno dedotte dal rimborso dovuto al cliente.

 

DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente privato che agisce per scopi estranei all’esercizio dell’impresa o della propria attività professionale, ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.

Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico dei beni o, nel caso di più prodotti, dell’ultimo lotto o pezzo; in caso di acquisto di un pacchetto annuale in abbonamento, il diritto di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico della macchina e/o del primo lotto di caffè, a seconda di quale condizione si verifica per prima.

Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore è tenuto a informare Pausa Caffè della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso raggiungibile al seguente link https://www.lfshoplavazzafirma.it/note-legali/.

I recapiti di Pausa Caffè sono i seguenti:

               PAUSA CAFFÈ S.R.L.

    Via Brughetti n. 4/H 20813 Bovisio Masciago (MB)

Tel: 0362628671

Fax: 036263261

E-mail: info@pausacaffeitalia.it

PEC: pausacaffesrl@legalmail.it

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Consumatore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

Recedendo dal presente contratto, saranno rimborsati al Consumatore tutti i pagamenti che ha effettuato a favore di Pausa Caffè, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta del Cliente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da Pausa Caffè), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui Pausa Caffè è stata informata della decisione di recedere dal presente contratto.

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, il Consumatore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Il rimborso potrebbe essere trattenuto fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, a seconda di quale condizione si verifichi prima.

Il Consumatore è pregato di rispedire i beni o di consegnarli a Pausa Caffè, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se il Consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Consumatore; detti costi sono stimati essere pari ad un massimo di circa 39,00 euro.

Il Consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

 

GARANZIA

Ai sensi del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), come modificato dal D.Lgs. 21/2014, tutti i prodotti in vendita sul Sito sono coperti dalla garanzia legale di conformità.

La garanzia legale di conformità opera per 24 mesi dalla data di acquisto nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore, ovvero per 12 mesi dalla data di acquisto nel caso in cui il Cliente sia un Professionista.

In base alla garanzia legale di conformità, Pausa Caffè è responsabile nei confronti del Cliente per i difetti di conformità non riscontrabili al momento dell’acquisto.

Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto non è idoneo all’uso al quale deve servire abitualmente, non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità promesse da Pausa Caffè, non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, non è idoneo all’uso particolare voluto dal Cliente – se espressamente portato a conoscenza di Pausa Caffè al momento dell’acquisto ed esplicitamente accettato dalla stessa società.

Il difetto di conformità che si manifesti entro i termini di garanzia decorrenti dalla data di acquisto del bene, deve essere denunciato entro i 2 mesi successivi dalla data della scoperta.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data. In caso di difetto di conformità, il Cliente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione.

Il Cliente può chiedere, a sua scelta, a Pausa Caffè di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Le riparazioni o le sostituzioni saranno effettuate entro un congruo termine dalla richiesta del Cliente; se Pausa Caffè non fosse in grado di restituire il prodotto riparato entro il termine massimo di 90 giorni, il Cliente potrà richiedere uno dei rimedi alternativi (sostituzione, risoluzione del contratto, riduzione del prezzo).

Per i prodotti alimentari, la garanzia di conformità opera nei limiti della naturale scadenza impressa sulla confezione ed è soggetta a limitazioni e/o esclusioni in funzione della conservazione e dell’uso imputabili al Cliente.

 

CONTROVERSIE

La Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie: tale strumento può essere utilizzato dal Consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete e/o derivante dagli stessi.

Di conseguenza, se il Cliente è un Consumatore stabilito in Europa, può usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato su questo Sito.

La piattaforma Europea ODR è disponibile al seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr

Qualora dovesse essere adita l’Autorità Giurisdizionale competente per le controversie civili, nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore, ossia un privato che agisce per scopi estranei all’esercizio dell’impresa o della propria attività professionale, la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore stesso, se ubicati nel territorio dello Stato Italiano; in tutti gli altri casi, il Cliente riconosce la competenza esclusiva del Foro di Monza.

 

LEGGE APPLICABILE

Le presenti condizioni di vendita sono conformi a quanto disciplinato dal D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) e dal D.Lgs. 70/2003 nelle loro versioni vigenti.

In casi di questioni o controversie nascenti o derivanti dall’interpretazione o dall’esecuzione delle presenti condizioni, le clausole saranno interpretate alla luce della legislazione italiana ed europea vigente, con eventuale disapplicazione delle sole clausole in contrasto con la normativa e conseguente salvaguardia della validità del contratto.

Per tutto quanto non disciplinato dalle presenti condizioni, si rinvia alle disposizioni del Codice Civile e alla normativa della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea, per quanto applicabili.

 

CONTATTI

Pausa Caffe SRL –  sede legale e operativa: Via Boito 11 – 20832 Via Brughetti n. 4/H 20813 Bovisio Masciago (MB) – info@pausacaffeitalia.it – PEC pausacaffesrl@legalmail.it –   Tel 0362 628671 – Fax 0362 63261 – P.Iva 05526310965

 

 

 

ABBONAMENTO

 

Le presenti condizioni speciali di fornitura annuale (o in “Abbonamento”) sono valide per il sito www.lfshop.it, di esclusiva proprietà della società PAUSA CAFFÈ S.R.L. (C.F. 05526310965 – P.IVA 05526310965), con sede legale in Via Brughetti n. 4/H 20813 Bovisio Masciago (MB), alla Via Arrigo Boito n. 11, iscritta al Registro delle Imprese di Milano MonzaBrianza Lodi al N. 05526310965 con REA MB- 1829789 (capitale sociale € 50.000,00 interamente versato), di seguito denominata anche solo “Pausa Caffè”.

 

CONDIZIONI SPECIALI DI FORNITURA ANNUALE (O IN “ABBONAMENTO”)

Le persone fisiche o giuridiche, di seguito anche solo “Clienti”, che accedono al sito www.lfshop.it, di seguito anche solo “Sito”, al fine di effettuare l’acquisto di una fornitura annuale di caffè con macchina in comodato d’uso, per brevità indicato sul sito come “Abbonamento”, nel rispetto e in conformità alle CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, accettano integralmente altresì le presenti condizioni speciali di fornitura annuale.

 

NATURA DEL CONTRATTO

Il contratto di vendita annuale (anche detto “pacchetto annuale” o “Abbonamento”) si configura come un contratto di vendita a consegne ripartite ai sensi degli articoli 1476 e seguenti del Codice Civile, unito a un contratto di comodato d’uso ai sensi degli articoli 1803 e seguenti del Codice Civile.

La proprietà della macchina da caffè resterà sempre in capo alla Pausa Caffè, la quale concederà al Cliente il solo utilizzo del bene.

Nel rispetto delle disposizioni codicistiche e delle presenti condizioni, Pausa Caffè ha diritto di chiedere la restituzione della macchina da caffè in qualsiasi momento; conseguentemente, il Cliente ha l’obbligo di restituire la macchina dietro semplice richiesta avanzata, in qualsiasi forma, dalla Pausa Caffè.

Il contratto di comodato è subordinato e direttamente correlato al contratto di vendita di beni, stabilito negli articoli seguenti, consistente nell’invio di un quantitativo di capsule da caffè dietro pagamento da parte del Cliente del corrispettivo valore economico: nel caso in cui il Cliente non adempia alla propria obbligazione versando il corrispettivo stabilito, perderà il diritto di utilizzare la macchina concessa da Pausa Caffè.

Pausa Caffè si impegna a fornire un’unica prestazione di consegna di una quantità predeterminata di capsule Lavazza, da effettuarsi in più riprese a vantaggio del Cliente, al fine di agevolare la consegna, la conservazione e l’utilizzo delle capsule stesse.

 

PACCHETTI ANNUALI

Il Cliente può scegliere uno dei pacchetti annuali denominati “Abbonamenti” che prevedono la concessione di una macchina professionale Lavazza Firma in comodato d’uso e la fornitura di un determinato quantitativo di capsule, ripartito in più consegne stabilite secondo il seguente prospetto:

 

MODELLO MACCHINA VALORE MACCHINA (I.V.A. esclusa) COSTO CAPSULE RATEO MENSILE DURATA COMODATO D’USO QUANTITATIVO CAPSULE CONSEGNE CAFFÈ
LF400 Milk € 155,00 € 239,88 € 19,90 12 mesi 768 2 spedizioni a distanza di 4 mesi (384+384)
Inovy Mini € 115,00 € 167,88 € 13,99 12 mesi 528 2 spedizioni a distanza di 4 mesi (240+288)
Inovy € 280,00 € 719,88 € 59,99 12 mesi 2736 4 spedizioni a distanza di 3 mesi (720+672+672+672)
Inovy & Milk € 350,00 € 468,00 € 39,00 12 mesi 1536 4 spedizioni a distanza di 3 mesi (384+384+384+384)

 

ACQUISTO E PAGAMENTO RATEALE

Il Cliente procederà all’acquisto del pacchetto annuale selezionato attraverso il Sito, indicando l’indirizzo di consegna della fornitura e il metodo di pagamento prescelto fra quelli disponibili.

Il corrispettivo della fornitura annuale sarà corrisposto in 12 ratei mensili anticipati di pari importo, addebitati sul metodo di pagamento prescelto.

Acquistando il pacchetto annuale, il Cliente autorizza Pausa Caffè ad emettere addebiti ricorsivi sul metodo di pagamento prescelto in fase di acquisto.

Il costo della fornitura e il quantitativo di capsule acquistate variano in base al pacchetto prescelto.

La spedizione della fornitura, suddivisa nelle consegne stabilite, avverrà esclusivamente in seguito all’addebito, con successo, di tutti i ratei precedenti alla spedizione.

Al fine di procedere correttamente all’addebito del rateo mensile, il Cliente è tenuto a comunicare tempestivamente eventuali variazioni del metodo di pagamento (quali scadenza della carta di credito o sostituzione del codice IBAN) e/o modificare il metodo di pagamento prescelto.

 

DURATA MINIMA, RECESSO, RECESSO ANTICIPATO E PENALI

Ogni pacchetto di fornitura annuale con comodato d’uso, o “Abbonamento” prevede una fornitura fissa di capsule nell’arco di 12 mesi e il comodato d’uso per la durata degli stessi 12 mesi. Al termine della prima scadenza, il contratto si intenderà rinnovato per un periodo di pari durata alle medesime condizioni, salva la facoltà di entrambe le parti di recedere con un preavviso di 30 giorni prima della scadenza.

Fermo il diritto di recesso per i Consumatori previsto dal D.Lgs. 206/2005, il Cliente potrà interrompere le consegne inviando una comunicazione a mezzo Posta Elettronica Certificata ovvero Raccomandata A.R. ai contatti di Pausa Caffè: il Cliente potrà interrompere il rinnovo o recedere dal contratto senza penali inviando apposita comunicazione con un preavviso di almeno 30 giorni dalla naturale scadenza del contratto (se e solo se avrà corrisposto l’importo pattuito) oppure, nel caso in cui, pur non essendo giunti al termine del contratto, il Cliente abbia già corrisposto l’intero importo stabilito per la fornitura secondo il pacchetto acquistato; in tutti gli altri casi, il Cliente dovrà corrispondere a Pausa Caffè in un’unica soluzione l’importo di euro 200,00 previsto quale indennizzo per le mancate forniture eventualmente già approvvigionate, per i costi di gestione e di rientro della macchina, nonché per le spese direttamente e indirettamente conseguenti alla risoluzione contrattuale.

Il Cliente conferma sin d’ora di approvare e accettare l’importo previsto per il recesso, consapevole che l’eventuale inadempimento comporterà il diritto di Pausa Caffè ad agire per l’intero insoluto oltre che per i costi direttamente e indirettamente conseguenti, anche a titolo di spese legali. Il Cliente autorizza sin d’ora Pausa Caffè ad addebitare detto importo direttamente sul metodo di pagamento prescelto dal Cliente in fase di acquisto.

Il Cliente dichiara espressamente di autorizzare Pausa Caffè all’addebito dell’eventuale penale prevista, consapevole che l’impegno alla fornitura annuale comporta un investimento iniziale da parte di Pausa Caffè pari al valore della macchina da caffè consegnata al Cliente oltre all’investimento necessario per approvvigionare l’intera fornitura di caffè in tempi utili per garantire le consegne.

 

DECADENZA DAL BENEFICIO DEL TERMINE E RISOLUZIONE

Il Cliente decadrà dal beneficio del termine in caso di pagamento di anche un solo rateo con un ritardo superiore ai 30 giorni.

In tal caso, Pausa Caffè avrà diritto a richiedere il pagamento integrale dell’importo pattuito per l’acquisto delle capsule e, contestualmente, avrà diritto a risolvere il comodato d’uso della macchina da caffè con effetto immediato, eventualmente richiedendo il pagamento dei costi direttamente e indirettamente conseguenti all’inadempimento e alla risoluzione, che si quantificano sin d’ora in euro 200,00, come stabilito all’articolo precedente.

In caso di ritardo o di mancato pagamento dei ratei, il contratto non si rinnoverà automaticamente e Pausa Caffè avrà diritto ad interrompere le consegne dei beni.

Pausa Caffè informerà il Cliente a mezzo posta ordinaria o posta elettronica della decadenza dal beneficio del termine e/o dell’avvenuta risoluzione, informandolo contestualmente dell’obbligo di restituzione della macchina e dell’obbligo di pagamento dell’importo residuo sulla sorte capitale e/o dell’importo stabilito in conseguenza del recesso e della risoluzione.

 

RESTITUZIONE DELLA MACCHINA

In caso di recesso (sia esso nei primi 14 giorni, alla prima scadenza naturale o successiva, nonché in qualsiasi momento esercitato dalle parti) o risoluzione, il Cliente è tenuto a restituire a proprie spese la macchina all’indirizzo di Pausa Caffè, salvo che Pausa Caffè non si sia offerta di ritirare a domicilio il bene mediante vettori, mediante i propri incaricati o mediante incaricati della società E.D.A. s.a.s. di Mariotti Gino e Giampietro.

La macchina dovrà essere restituita integra, nel suo imballo originale e in normale stato di conservazione, entro 14 giorni dalla comunicazione di recesso ovvero entro 14 giorni dalla data di risoluzione o recesso.

In caso di mancata restituzione della macchina, Pausa Caffè si riserva la facoltà di addebitare sul metodo di pagamento prescelto il valore della macchina consegnata; in caso di restituzione della macchina in condizioni non ottimali o comunque non compatibili con il normale stato di usura, ovvero in caso di danneggiamento o manomissione della macchina, Pausa Caffè si riserva la facoltà di addebitare sul metodo di pagamento prescelto il valore della macchina o dell’eventuale costo necessario per le riparazioni e/o per il ricondizionamento.

Il Cliente dichiara espressamente di autorizzare Pausa Caffè all’addebito del valore della macchina o degli eventuali costi da questa sostenuti per riparare/ricondizionare la macchina.

 

ASSISTENZA

In caso di acquisto di un pacchetto annuale, Pausa Caffè si impegna a fornire assistenza gratuita permanente della macchina nonché la sostituzione gratuita in caso di guasto.

 

MODIFICHE E RINVIO

Pausa Caffè si riserva la facoltà di modificare le presenti condizioni di vendita annuale con comodato d’uso e di modificare e/o aggiornare i pacchetti, anche negli importi.

Ogni variazione delle condizioni di vendita annuale e/o dei pacchetti sarà comunicata tempestivamente al Cliente, il quale avrà il diritto di recedere dal contratto gratuitamente e senza penali entro 30 giorni dalla comunicazione delle variazioni; in ogni caso, è fatto salvo il diritto di Pausa Caffè di addebitare il costo della macchina in caso di mancata restituzione e/o di addebitare i costi necessari per le riparazioni e il ricondizionamento in caso di restituzione di macchina danneggiata, manomessa o in stato di usura non compatibile con l’uso prevedibile.

In caso di contrasto fra le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA e le CONDIZIONI SPECIALI DI VENDITA ANNUALE (O IN “ABBONAMENTO”), le seconde prevalgono sulle prime, in quanto regole speciali che derogano le generali; restano salve e non derogabili tutte le tutele previste dal D.Lgs. 206/2005 per i Consumatori.

 

COMODATO D’USO

 

Le presenti condizioni speciali di comodato d’uso e prova gratuita sono valide per il sito www.lfshop.it, di esclusiva proprietà della società PAUSA CAFFÈ S.R.L. (C.F. 05526310965 – P.IVA 05526310965), con sede legale in Via Brughetti n. 4/H 20813 Bovisio Masciago (MB), alla Via Arrigo Boito n. 11, iscritta al Registro delle Imprese di Milano MonzaBrianza Lodi al N. 05526310965 con REA MB- 1829789 (capitale sociale € 50.000,00 interamente versato), di seguito denominata anche solo “Pausa Caffè”.

 

CONDIZIONI SPECIALI DI COMODATO D’USO E PROVA GRATUITA

Le persone fisiche o giuridiche, di seguito anche solo “Clienti”, che accedono al sito www.lfshop.it, di seguito anche solo “Sito”, al fine di effettuare un acquisto di capsule con macchina in comodato d’uso, ovvero chiedere la prova gratuita della macchina, nel rispetto e in conformità alle CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA, accettano integralmente altresì le presenti condizioni speciali di comodato d’uso e prova gratuita.

 

NATURA DEL CONTRATTO

I contratti di prova gratuita e/o di comodato d’uso si configurano come veri e propri contratti di comodato d’uso, ai sensi dell’art. 1803 del codice civile.

La proprietà della macchina da caffè resterà sempre in capo alla Pausa Caffè, la quale concederà al Cliente il solo utilizzo del bene.

Nel rispetto delle disposizioni codicistiche e delle presenti condizioni, Pausa Caffè ha diritto di chiedere la restituzione della macchina da caffè in qualsiasi momento; conseguentemente, il Cliente ha l’obbligo di restituire la macchina dietro semplice richiesta avanzata, in qualsiasi forma, dalla Pausa Caffè.

Il contratto di comodato è gravato dall’onere a carico del Cliente, stabilito negli articoli seguenti, di acquistare un determinato quantitativo di capsule su base trimestrale: nel caso in cui il Cliente non acquisti il quantitativo minimo di capsule previsto per la propria macchina, perderà il diritto di utilizzare la macchina concessa da Pausa Caffè.

PROVA GRATUITA

Il Cliente può attivare una prova gratuita al fine di provare e valutare la macchina fornita da Pausa Caffè e le capsule vendute: attivando la prova gratuita, il Cliente riceverà una macchina professionale Lavazza Firma e un kit contenente 36 capsule miste.

La prova gratuita ha una durata massima 30 giorni, al termine dei quali il Cliente potrà decidere di restituire la macchina, previo invio di apposita dichiarazione di recesso, come previsto dall’articolo DURATA, RECESSO E PENALI delle presenti condizioni; in caso contrario, la prova gratuita sarà convertita in comodato d’uso, ai sensi dell’articolo seguente, con l’obbligo di acquistare il quantitativo minimo di capsule trimestralmente previsto per la propria macchina.

Per usufruire della prova gratuita, il Cliente dovrà sostenere solo i costi di spedizione, pari ad euro 15,00.

 

COMODATO D’USO

Il Cliente può scegliere di aderire al programma di comodato d’uso, che prevede la concessione di una macchina professionale Lavazza Firma in comodato d’uso, previo l’impegno di acquisto di un determinato quantitativo minimo di capsule ogni 3 mesi e per almeno 12 mesi consecutivi secondo il seguente prospetto:

MODELLO MACCHINA VALORE MACCHINA PENALE DI RECESSO CAPSULE MINIME A TRIMESTRE
LF400 140,00 € 140,00 € 175
LF400 MILK 155,00 € 155,00 € 192
LF1100 245,00 € 245,00 € 225
LF2600 415,00 € 415,00 € 500
LF300 INOVY MINI 115,00 € 115,00 € 150
LF900 INOVY COMPACT 170,00 € 170,00 € 274
LF1150 INOVY 280,00 € 280,00 € 375
LF1200 INOVY E MILK 350,00 € 350,00 € 450
LF1050 INOVY CUSTOM 350,00 € 350,00 € 300


Nel caso in cui il Cliente non acquisti il quantitativo minimo ogni 3 mesi, Pausa Caffè avrà facoltà di risolvere il contratto chiedendo la restituzione della macchina e addebitando l’importo della penale sul metodo di pagamento registrato in fase di acquisto, oppure – nel caso in cui non sia disponibile un metodo di pagamento preautorizzato – richiedendo il pagamento unitamente ai costi di recupero e alle eventuali spese legali.

Il Cliente dichiara espressamente di autorizzare Pausa Caffè all’addebito dell’eventuale penale e si dichiara consapevole dell’obbligo di acquisto periodico, di restituzione della macchina e di pagamento delle penali e delle spese di recupero, anche legali.

 

ACQUISTO

Sia in caso di prova gratuita che di comodato d’uso, il Cliente procederà all’adesione attraverso il Sito, indicando l’indirizzo di consegna e il metodo di pagamento prescelto fra quelli disponibili: in caso di prova gratuita sarà addebitato il solo costo della spedizione; in caso di comodato d’uso sarà addebitato il costo del primo kit di capsule, come indicato sul Sito nella relativa scheda prodotto.

In seguito all’attivazione del programma di comodato d’uso, il Cliente potrà acquistare in qualsiasi momento il quantitativo e la qualità di capsule preferiti, scegliendo fra quelli presenti sul Sito, fermo l’obbligo di acquistare ogni 3 mesi almeno il quantitativo di capsule previsto per la propria macchina, come indicato nell’apposita tabella.

 

DURATA, RECESSO E PENALI

In caso di prova gratuita, fermo il diritto di recesso per i Consumatori previsto dal D.Lgs. 206/2005, il Cliente potrà recedere entro 30 giorni dal momento in cui ha ricevuto la macchina e il kit di capsule, inviando una comunicazione a mezzo Posta Elettronica Certificata ovvero Raccomandata A.R. ai contatti di Pausa Caffè e restituendo la macchina a proprie spese entro i successivi 14 giorni.

In caso di comodato gratuito, fermo il diritto di recesso per i Consumatori previsto dal D.Lgs. 206/2005, il Cliente potrà interrompere in qualsiasi momento il rapporto inviando una comunicazione a mezzo Posta Elettronica Certificata ovvero Raccomandata A.R. ai contatti di Pausa Caffè: potrà recedere senza penali, inviando apposita comunicazione, nel caso in cui abbia acquistato nell’arco degli ultimi 12 mesi (o nel tempo trascorso dalla consegna della macchina, se inferiore) almeno un quantitativo di capsule pari a quello minimo previsto per la propria macchina per tutti i 4 trimestri; in tutti gli altri casi, il Cliente dovrà corrispondere a Pausa Caffè l’importo previsto quale penale di recesso per la propria macchina, e Pausa Caffè sarà libera di addebitare detto importo direttamente sul metodo di pagamento prescelto dal Cliente in fase di acquisto, se presente, ovvero di richiedere il pagamento al Cliente, gravandolo degli eventuali costi di recupero e delle spese legali.

Il Cliente dichiara espressamente di autorizzare Pausa Caffè all’addebito dell’eventuale penale e si dichiara consapevole dell’obbligo di pagamento .

 

RISOLUZIONE

Il contratto potrà essere risolto da Pausa Caffè nel caso in cui il Cliente interrompa l’acquisto periodico previsto dalle presenti condizioni ovvero si rifiuti di restituire la macchina in comodato d’uso.

Pausa Caffè informerà il Cliente a mezzo posta ordinaria o posta elettronica dell’avvenuta risoluzione, informandolo contestualmente dell’obbligo di restituzione della macchina e dell’obbligo di pagamento delle eventuali penali.

 

RESTITUZIONE DELLA MACCHINA

In caso di recesso dalla prova gratuita o dal comodato d’uso, il Cliente è tenuto a restituire a proprie spese la macchina all’indirizzo di Pausa Caffè, salvo che Pausa Caffè non si sia offerta di ritirare a domicilio il bene mediante vettori, mediante i propri incaricati o mediante incaricati della società E.D.A. s.a.s. di Mariotti Gino e Giampietro.

La macchina dovrà essere restituita integra, nel suo imballo originale e in normale stato di conservazione, entro 14 giorni dalla comunicazione di recesso.

In caso di mancata restituzione della macchina, Pausa Caffè avrà diritto a ricevere il valore della macchina consegnata (come stabilito nelle presenti condizioni) ovvero la facoltà di addebitare sul metodo di pagamento preautorizzato, se presente, il valore della macchina consegnata; in caso di restituzione della macchina in condizioni non ottimali o comunque non compatibili con il normale stato di usura, ovvero in caso di danneggiamento o manomissione della macchina, Pausa Caffè avrà diritto a ricevere il valore della macchina o dell’eventuale costo necessario per le riparazioni e/o il ricondizionamento, riservandosi la facoltà di addebitare detti costi sul metodo di pagamento preautorizzato, se presente.

Il Cliente dichiara espressamente di autorizzare Pausa Caffè all’addebito del valore della macchina o degli eventuali costi da questa sostenuti per riparare/ricondizionare la macchina e si dichiara consapevole dell’obbligo di pagamento di detti costi.

 

ASSISTENZA

In caso di adesione alla prova gratuita o al comodato d’uso, Pausa Caffè si impegna a fornire assistenza gratuita e/o la sostituzione gratuita della macchina, sulla base del proprio insindacabile giudizio in merito allo stato di manutenzione e usura.

 

MODIFICHE E RINVIO

Pausa Caffè si riserva la facoltà di modificare le presenti condizioni di comodato d’uso e prova gratuita e di modificare e/o aggiornare i quantitativi di capsule previsti per ogni macchina nonché gli importi.

Ogni variazione delle condizioni di comodato d’uso e prova gratuita e/o dei quantitativi di capsule e/o degli importi, sarà comunicata tempestivamente al Cliente, il quale avrà il diritto di recedere dal contratto gratuitamente e senza penali entro 30 giorni dalla comunicazione delle variazioni; in ogni caso, è fatto salvo il diritto di Pausa Caffè di ottenere il costo della macchina in caso di mancata restituzione e/o di ottenere i costi necessari per le riparazioni e il ricondizionamento in caso di restituzione di macchina danneggiata, manomessa o in stato di usura non compatibile con l’uso prevedibile, eventualmente anche addebitando direttamente detti importi su metodi di pagamento preautorizzati dal Cliente.

In caso di contrasto fra le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA e le CONDIZIONI SPECIALI DI COMODATO D’USO E PROVA GRATUITA, le seconde prevalgono sulle prime, in quanto regole speciali che derogano le generali; in ogni caso, sono fatte salve le tutele previste dal D.Lgs. 206/2005 per i Consumatori.

 

 

 

DIRITTO DI RECESSO

DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente privato che agisce per scopi estranei all’esercizio dell’impresa o della propria attività professionale, ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.

Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico dei beni o, nel caso di più prodotti, dell’ultimo lotto o pezzo; in caso di acquisto di un pacchetto annuale in abbonamento, il diritto di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico della macchina e/o del primo lotto di caffè, a seconda di quale condizione si verifica per prima.

Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore è tenuto a informare Pausa Caffè della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso raggiungibile al seguente link https://www.lfshoplavazzafirma.it/note-legali/.

I recapiti di Pausa Caffè sono i seguenti:

               PAUSA CAFFÈ S.R.L.

               Via Arrigo Boito, 11

20033 Desio (MB)

Tel: 0362628671

Fax: 036263261

E-mail: info@pausacaffeitalia.it

PEC: pausacaffesrl@legalmail.it

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Consumatore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

Recedendo dal presente contratto, saranno rimborsati al Consumatore tutti i pagamenti che ha effettuato a favore di Pausa Caffè, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta del Cliente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da Pausa Caffè), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui Pausa Caffè è stata informata della decisione di recedere dal presente contratto.

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, il Consumatore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Il rimborso potrebbe essere trattenuto fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, a seconda di quale condizione si verifichi prima.

Il Consumatore è pregato di rispedire i beni o di consegnarli a Pausa Caffè, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se il Consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Consumatore; detti costi sono stimati essere pari ad un massimo di circa 39,00 euro.

Il Consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.